Collegamenti esterni

Segnaliamo i link ad alcuni siti che ci sono sembrati particolarmente interessanti sul tema del lutto e della sua elaborazione. Possono essere utili per avere informazioni e consigli, per riflettere sul tema della perdita e per cercare accoglienza e sostegno.

www.solimainsieme.it
Il sito “Soli ma insieme” è il primo sito interattivo in Italia dedicato a bambini e ragazzi che affrontano la morte di una persona cara. Sono presenti nel sito anche due ampie sezioni per i familiari e gli insegnanti vicini a bambini e ragazzi in lutto.

www.automutuoaiuto.com
Sito dell’Associazione A.M.A. di Milano – Monza – Brianza. Particolarmente curata la sezione dedicata al calendario degli eventi e agli indirizzi utili. Mappa dei gruppi di auto-mutuo aiuto operanti nel territorio nazionale e una bibliografia di base sul lutto.

www.lastanzadelfiglio.com
Sito dell’Associazione di volontariato “La stanza del figlio di Pescara”, interamente dedicato ad accompagnare i genitori che hanno perso un figlio. Offre considerazioni, riflessioni e testimonianze sulla perdita e l’elaborazione del lutto e ospita un forum.

www.ciaolapo.it
Sito dell’Associazione di genitori CiaoLapo Onlus, associazione per il sostegno ai genitori colpiti da aborto e morte perinatale.

www.soproxi.it
Progetto legato all’Università di Padova per il sostegno e l’informazione di familiari ed amici di persone che si sono suicidate. È attivo un forum per i sopravvissuti ad un suicidio, sul loro sito sono presenti molte testimonianze di chi sa cosa vuol dire perdere un caro con un suicidio ed è anche attiva una chat.

www.deleofundonlus.org
La Deleo Fund è una associazione di Padova che offre aiuto a coloro che hanno subito la morte traumatica di una persona cara. Hanno un forum con una sezione dedicata solo a chi ha conosciuto il suicidio di una persona amata (“Rompere il silenzio”) e un numero verde da poter chiamare quando si ha bisogno di aiuto e sostegno: 800168678.

www.maruzza.org
Sito della Fondazione Maruzza Lefebvre d’Ovidio onlus. La Fondazione, impegnata nella diffusione della cultura delle cure palliative particolarmente in ambito pediatrico, attiva dei gruppi di sostegno al lutto per genitori.

www.vittimestrada.org
Sito dell’AIFVS, Associazione Italiana Familiari e Vittime delle Strade. L’Associazione, molto attiva nell’area della prevenzione e dell’educazione stradale, offre pagine di memorie, foto, forum e testimonianze.

www.sipuodiremorte.it
Blog di Marina Sozzi sui temi del dolore, del morire e del lutto: un ricco spazio per riflettere e condividere.

www.advar.it
Sito dell’Advar nel quale si trovano le informazioni sulle attività assistenziali, culturali e promozionali relative alla assistenza per i malati terminali, a domicilio e nell h’ospice. Si trovano anche le informazioni relative alle attività di Rimanere Insieme, compresi alcuni testi scritti per varie occasioni formative (scaricabili), e notizie sulle attività formative programmate. Tramite il sito è anche possibile mettesi in contatto con l’associazione e con il servizio specifico per il lutto (Rimanere Insieme).

www.sicp.it
Sito della Società Italiana Cure Palliative: informazioni sulle normative vigenti, linee guida e normative ed una ricca sezione di link nazionali ed internazionali.

www.istitutogiano.it
Sito dell’Istituto Giano, centro di riflessione sull’incontro tra scienze della natura e scienze dell’uomo e centro di pubblicazioni sul tema delle Medical Humanities. Dal sito si puòaccedere ai numeri della Rivista Janus a cura del Prof.S.Spinsanti.

www.laborcare.it
Sito del progetto LAB.OR (Laboratorio di Orientamento per il miglioramento dell’approccio interculturale alle cure di fine vita). Laborcare intende essere un Osservatorio attivo ed attento alle tematiche culturali, etnologiche, sociali, psicologiche e sanitarie, che coinvolgono la persona ed i suoi familiari in un momento intimo e delicato quale è la fine della vita.

www.giannigrassi.it
Gianni Grassi, che per tanti anni ha condiviso e stimolato con passione il percorso dell’Associazione Gruppo Eventi, si è sempre battuto per una buona comunicazione tra medico e paziente. Il sito raccoglie i suoi scritti ed i suoi interventi e testimonia di una vita vissuta con impegno fino all’ultimo, anche nei giorni della malattia.